5 cose da sapere per un corretto utilizzo dello strozzatore

5 cose da sapere per un corretto utilizzo dello strozzatore

Avete acquistato il vostro set ideale di strozzatori Gemini: come utilizzarli e conservarli al meglio? Abbiamo riassunto in cinque punti principali la best practice per ottenere il massimo dai vostri strozzatori Gemini, prevenire danneggiamenti e rotture, garantirvi un utilizzo in totale sicurezza e mantenerli efficienti nel tempo. Prendete appunti!

Importante: ogni qualvolta utilizzerete uno strozzatore nella canna del vostro fucile o applicato alla stessa, accertatevi che esso sia perfettamente integro, soprattutto nel diametro che va in battuta all’interno della canna stessa.

1. Serraggio.

Durante l’utilizzo, verificate il serraggio; lo strozzatore deve essere sempre ben bloccato per evitare rotture o esplosioni. Qualora ci fossero degli spazi tra la canna e lo strozzatore stesso, i gas potrebbero penetrare e generare problemi di diversa portata. Utilizzate l’apposita chiave per procedere al bloccaggio corretto.

Ricordatevi sempre che gli strozzatori che sporgono dalla canna non devono mai appoggiare sul vivo di volata, ma mantenere una distanza di circa 1 mm, visibile anche a occhio nudo. Questo garantirà il corretto bloccaggio interno ed eviterà danni o rotture inaspettate.

Serraggio

2. Montaggio errato.

Vi accorgerete immediatamente di aver montato in modo scorretto il vostro strozzatore nel momento in cui lo smonterete, poiché potrete osservare che, dopo l’utilizzo, si sarà annerito all’esterno. Prestate la massima attenzione.

3. Conservazione.

Una volta utilizzato il fucile, smontate e pulite accuratamente sia lo strozzatore che la sua sede, soprattutto se avete intenzione di far riposare lo strumento per qualche tempo. Quando poi deciderete di riprendere con le vostre attività, sportive o venatorie esse siano, vi consigliamo di ungere lo strozzatore con un minimo quantitativo di grasso speciale, resistente alle alte temperature. Conservate gli strozzatori in un luogo asciutto.

4. Danneggiamento.

Qualora lo strozzatore dovesse cadere a terra, controllate con attenzione l’integrità del pezzo prima di montarlo nuovamente sul fucile. In particolare accertatevi di non aver ammaccato il bordo che chiude all’interno della canna. Se avete anche solo il minimo dubbio che questa porzione possa essersi alterata, evitate di utilizzare lo strozzatore. Potete invece spedirlo presso la nostra sede; procederemo alla verifica tecnica ed ad un’eventuale riparazione.

5. Pulizia.

Se sparate frequentemente, pulite il vostro strozzatore almeno ogni 15 giorni. Come? Potete utilizzare una macchinetta ad ultrasuoni o, in alternativa, il nostro kit di pulizia che comprende 1 scovolo per la parte interna, 1 scovolo per la parte esterna dello strozzatore (Ported +20 mm), 1 flacone di detergente, 1 flacone di grasso ed un piccolo panno.

Posted on 14/09/2018
Prev
Next

No products

To be determined Shipping
0,00 € Totale

Procedi con l'ordine